FABULA - CIRCOLO LETTERARIO TELEMATICO
www: http://www.fabula.it/
email: staff@fabula.it







TUTTO QUA?

Franco Profondo




Una parlata su temi svariati


"La massa attuale della sfera clericale è palpabile secondo la via della chiesa odierna e della sfera astrale non completamente esposta al sole 24 ore che è un giornale di informazioni generiche a proposito delle fattanze dell'economia attuale e distrettuale interamente dedicato al mondo visto attraverso un pezzo di carta stampata di un valore più che idealistico reale come la virtualità che viene generata dal computer in un mondo cosi esterno a noi che potrebbe essere una galassia distante migliaia e migliaia di anni luce che non arriva mai agli abissi del mare più profondo dove vivono forse degli alieni privi di corpo che esistono solo per il fatto di introdursi in corpi giù esistenti deformandone l'esistenza come fanno gli scienziati che popolano università in gruppi di più persone che divulgano la sappienza generale in un energumeno di dati che vengono chiamati FILE che esistono solo nella virtualità del loro essere e non hanno altra sostanza che uno e zero che sono dei numeri arabi rubati agli indiani che venivano non travolti dagli americani ma venerano bensì gli dei dell'induismo che è alla base di altre religioni che sono un effetto collaterale della mancata credenza nel futuro e la consapevolezza della piccolezza dell'uomo in confronto all'universo che si è creato col BIG BANG che fra l'altro è una trasmissione non più trasmessa curata da scienziati i quali toccano il senso della vita in forma tangenziale con anomalie di tipo transverale è un comune interrogatorio di terzo grado centigrado che varia a seconda della stagione o dalla concentrazione delle radiazioni a luce rossa che è un colore ne purpureo ne blu e perciò è un colore intermedio di fascia borghese bassa o d'introni delle hinterland di Milano che sono state costruite con tangenti che hanno le uscite a sinistra a se dovessero averle a destra che non è una corrente alla moda ma è quasi una tendenza che fa paura che è una emozione con varie forme e culture che venerano altre divinità dalle nostre che hanno perso a scacchi con Dio e perciò devono aspettare il loro turno e lasciare che i disegnatori di manga erotici si auto censurino e aiutino così la burocrazia di censura giapponese che è già indaffarata a tirarsi le seghe guardando i manga erotici che vengono distribuiti da case editrici italiane ed estere con grande entusiasmo che è sindrome di carenza di fumetti parasessuali e soddisfacenti al punto da far venire a capo le sostanze del piacere che deriva da una stimolazione di alcune parti molto sensibili come è anche sensibile l'ambiente di non fumatori a fumatori di sigarette di droga che inquinano l'atmosfera della macchina che li porta alla crucificcazione (cioè ficcati sulla croce) sul monte della disperazione multipla ed affini che sono assai fini cioè si sbriciolano quando si toccano e stimolano cosé la putrefazione di film horror che sono composti di letame palpabile secondo le leggi della tutela delle zone umide che vengono confinate dai peli e consentono un godimento delle quali molto più approfondite fino ad arrivare alla fine di un tragitto lungo come un attraversata a nuoto di un lago di merda di finocchio struciolato con una macchina comprata ad un'asta domestica organizzata da un povero bastardo di alta borghesia che è finito sul lastrico grazie al un calcolo statistico fatto in base alla differenza tra le copulazioni della moglie e le sue (prodotto >1) che infine lo ha indotto al divorzio dal sua portafoglio che è un oggetto per trattenere più cianfrusaglie anzichenò soldi i quali sono uno strumento odierno molto usato alquanto di valore materialistico e non di valore paranormale idealistico purché il giorno si fa notte e tutti gli angeli si mettono a dormire il sonno dei dritti e anche il santo padre si reca nel suo Pub-Ohne-Sin a bersi una Demon HILL che è un corridore molto talentato con una dote di schianto il quale è un attributo che poche donne riescono a ricevere dalla sfera maschile della popolazione terrestre e marina detta anche Aquamen e dotata di una camminata anomala ma adeguata al mare (soprannominata DING-DONG) e non priva di problemi se esercitata sulla terraferma anche se non è ferma perché gira attorno a se stessa e non è piatta perché è quasi rotonda cosicché si può fare il giro in meno di 80 giorni che poi erano solo 79 visto che c'era lo sfasamento orario e lo sposalizio si poteva anche spostare al pomeriggio visto che si trattava di non pochi soldi e che così si poteva finanziare esso con fondi provenienti da un'attività illegale quale la scommessa e quindi ricercati a lungo dalla polizia che in fondo al libro ha trovato dopo un'adeguata ricerca ed analisi di video scrittura introdotta per la prima volta nella nostra cara giunta e poi spazzata via dai calcolatori americani che sembrano saper calcolare meglio di qualche marito in lotta con sua moglie per l'estremo uso di sostanze stupefacenti che simulano una potenza extrasessuale che lei non condivide perché si sente sommersa da quella voglia di tenerezza che emettono i peluche omaggio distribuiti in massa dall'industria di sostanze purificanti che sono biodegradabili e non attaccano le fibre anche se usate con regolarità e ridonano i colori perfino ai scoloriti (funzionerà con Michael Jackson?!?) e disponibili in vari versioni per ogni evenienza come quella in polvere e in palline compresse anzichenò in liquido e per non dimenticare le versioni di nudo semi-integrale chiamata Permament color (o era Perm and color?) che ripristina l'elasticità alla permanente anche se non si è mai capito come si possa essere permanente elastici con certa f__a che gira le nostre strade e poi si meravigliano se alcuni elementi di sesso maschile con una soglia di sopportanza molto bassa non ce la fanno più e si uccidono a seghe e tolgono così l'amore alle loro adorate mogli che devono accontentarsi di surrogati di pene anche se sulla bellezza delle pene non si può discutere con non-amanti della sadomasochia e perciò è un tema per soli eletti i quali nel parlamento se la sbattono e lei non si lamenta neanche e così si può aumentare l'indice di porcizia (cioè tot porche su cento donne) e cosi falsificare il quadro della voglia di riproduzione del nostro paese che è quasi città contando anche la popolazione extracomunitaria anche se non si dovrebbe visto che vive fuori dal comune e perciò non si compra neanche i sacchetti per l'immondizia di plastica trasparente anche se poco usati visto che di morti ce ne sono pochi in casa e quei pochi ben poche volte vengono affidati alla nettezza urbana ma buttati via dai parenti per risparmiare sui contributi e costringendo così i comuni (cioè quelli che non sono strani) a strippare e lasciarsi chiamare dei pazzi esibizionisti solo perché si tolgono gli indumenti che sono pezze di stoffa ragruppate secondo dei criteri molto discussi ma accettati dalla massa formando così una moda che viene seguita da chi crede di intendersene e viene bocciata e criticata da chi si crede più intelligente di quello che segue la moda costituendo anche lui una moda e ritrovandosi così a capo di un'altra fetta di gentaglia stupida che corre dietro a un mito chiamata anche "brum brum" dalla popolazione aborigena che si ritiene proprio al disopra dell'acqua di fuoco che fanno fuori a barili perché dentro non avevano posto e così hanno preso i posti in piedi per riuscire a vedere quel dannato film per il quale hanno fatto la fila per 40 giorni senza mangiare e tagliando perfino le acque per non sporcare il cinema e godersi la vista di centomila capocce e sentire in polyfonia il tossìo di gente che non si tiene la mano davanti alla bocca per pura pigrizia e cosciente di ciò chiede scusa ad alta voce disturbando i poveri topolini che cercano di dormire nei loro buchini dopo una cena ricca di ogni sorta di formaggio svizzero che naturalmente aveva il colore viola ed aveva il gusto di cioccolato in mezzo alle piantagioni di cotone del sud degli Stati Uniti da un unico uomo che con grande furore ha unito un casino chiamato I-talia (anch'io taglio) che è una delle espressioni più sentite da quelli che hanno preso la tangenziale per arrivare al successo tagliando la strada e facendo non solo perdere le loro tracce ma anche un sacco di tempo alle autorità visto che potevano dire subito dove non erano anche se le donne senza gambe lasciano la striscia e sono perciò facilmente preda da ossessionati chirurghi plastici che vogliono perfezionare la donna spostando le orecchie sul bacino facilitando così la copulazione e rafforzando la posizione maschile all'interno dell'abito sessuale aggiungendo un lato pratico anzichenò un lato filosofico mesmerico vista la totale assenza di intelligenza del triangolo desiderato e venerato da migliaia di anni dall'uomo (e anche da qualche donna) il quale sarà accontentato il giorno del giudizio dove ognuno riceve ciò per essere contento e così tutti ricevono finalmente una donna sgonfiabile viva priva di intelligenza ma colma di intelletto (pensiero singolo -> LETTO LETTO LETTO) per facilitare l'approccio anche di individui con difficoltà di abbordaggio e diminuire così la pausa di abortaggio (fase in cui non si copula perché la donna deve abortire) al minimo (=zero) visto che al principio c'era solo l'uomo e si riproduceva facendo delle bolle e non aveva bisogno di amore per riprodursi e neanche di una donna che sono degli extraterrestri che sono venuti da noi con un'astronave fatta alla loro immagine e ci hanno invasi e alterati geneticamente fornendoci la costrizione all'orgasmo e togliendoci la capacità di riprodurci tramite le bolle e legandoci a loro per quanto il loro pianeta era ormai finito perché i loro maschi si sono tutti suicidati quando hanno saputo che ACLI non vuole dire associazione cattolica lavoratori I-talia-ni (io non taglio mai) ma bensì associazione culattoni e lesbiconi inumani che ha preso il potere e progettava lo sterminio delle UNITA' normali anche se il giornale dei comunisti non era mai normale e perciò è impensabile che fosse mai distrutto visto che un giornaletto umoristico e sempre ben visto sulla scena della tipografia (una Tipo multicolor?) visto che i graffiti sono finalmente arrivati anche dalle nostre parti e dovrebbero essere incoraggiati perché lavorano contro la recensione ed aiutano i colorifici visto l'aumento dell'uso di bombolette spray e di colore per pareti esterne e diminuendo anche la disoccupazione tra gli imbianchini essendoci più pareti da verniciare che non sempre sono contente di questo continuo spargimento di trucco murittimo anche perché non si considera che il muro è maschile ma la parete è femminile e perciò si deve adattare il trucco ben stando attenti che non si usi quello di numero 17 visto che non è sfigato ma bensì riservato a un idea specialmente furba ovvero tagliata ma non troppo sennò c'è pericolo di overdose detta anche sopralattina ovvero uebermilchele e ben vista dai contadini che non hanno i campi di patate ma di mucche e si tengono la porca in casa che sporca poco ma pompa molto bene (pene?) anche se non ha fatto un corso specializzato ma ha imparato dalla madre già lei esperta porca anche se ben più sporca ed affetta di cazzonite (antifobia del membro di riproduzione maschile che ha un design strettamente adeguato al fisico femminile visto il creatore appunto femminile) la quale è difficilmente guaribile ma non è infettivo e non rende dippendente a contatto fisico ma rende molto dippendente ed è al quanto tossico se viene recepito spiritualmente perché rende servi della gleba e ciò non è bello ma necessario per feticista che non aspetta altro che essere umiliato dalla donna ed è un uomo che non potra mai aderirsi alla ARBR (Associazione per il Ritrovamento delle Bolle di Riproduzione) che lotta ardemente contra l'invasione delle donne e proclama la culotinite a palo perché a fessura non sarebbe possibile visto che quella è lesbiconite e quest'ultima viene propagata dalla ADACLIPN (Associazione per la Distruzione del ACLI sul Pianeta Nativo) che non è ancora molto propagata vista il penestare della donna odierna introdotta nella società moderna orientata sul pennello delicato appena appena bagnato ma ben forte nella sua posizione erretta ma non eretica vista la sua importanza nella lingua sessuale (posso farlo? Fallo!) è un accessorio indispensabile per la progressione di questa specie cosi fottutamente parlando un caos specialmente se non si usa la punteggiatura come ho fatto io."



ATTENZIONE!
Questo testo è tutelato dalle norme sul diritto d'autore.
L'autore autorizza solo la diffusione gratuita dell'opera presso gli utenti della banca dati e l'utilizzo della stessa nell'ambito esclusivo delle attività interne al circolo.
L'autore pertanto mantiene il diritto esclusivo di utilizzazione economica dell'opera in ogni forma e modo, originale o derivato.