FABULA - CIRCOLO LETTERARIO TELEMATICO
www: http://www.fabula.it/
email: staff@fabula.it







SELEZIONE DI ALCUNI TITOLI IN LINGUA ITALIANA (E INGLESE) DI FACILE REPERIMENTO S

ULLA PORNOGRAFIA, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA SUA DIFFUSIONE COME PRODOTTO CINEMATOGRAFICO.
Massimiliano Griner




(Nota bene: il primo numero è quello del record del mio dbase, e non serve a niente all'utente. A fianco c'è il cognome e il nome dell'autore, nella riga sotto il titolo, nella terza la casa editrice, nella quarta l'anno di edizione e, se il libro è presente,.la segnatura della Biblioteca Centrale di Milano di P.zzo Sormani. Tutti i nomi propri sono stati scritti deliberatamente con la lettera minuscola, perché nell'archivio vigono regole diverse finalizzate a scopi diversi. Chiedo scusa per il disagio che questa difformità dall'ortografia tradizionale potrà arrecare.)

2340 aavv
malizie perverse il cinema erotico italiano
1992

2300 aavv
scena rivista cinematografica, nr. 9-10, novembre 1980
1980

2303 aavv
il rapporto langford sulla pornografia
mursia
1978, k coll 772-7

2312 aavv
via libera alla pornografia
vallecchi
1970

2313 aavv
i problemi di ulisse l'erotismo
sansoni
1970

720 adler laure
la vita quotidiana nelle case chiuse in francia 1830-1930
rizzoli
1994

2661 barbiani laura, abruzzese alberto, a cura di
pornograffiti: da jacula a oltretomba, da cappuccetto rotto a mercenari
napoleone
1980, n 14389

2345 basaglia franco
la pornografia come mezzo di controllo sociale, in "cinema nuovo" 1981

2298 boarini vittorio, a cura di
erotismo eversione merce
cappelli
1974, l coll 1080-6

2319 casini c.
pornoprostituzione analisi dei rapporti tra la stampa pornografica e la
prostituzione
la parola
1980, l 15330

377 ceronetti guido
il silenzio del corpo materiali per lo studio della medicina, 1979
adelphi
1987

2305 chambers marilyn
my story
new york, NY
1975

2344 dorfles gillo selingheri pes fulvia
la ricerca del potere nel simbolismo dell'osceno, in "cinema nuovo" 1981

2320 faligot r.
porno businnes
milvia
1989, gen k 2457

2321 faust beatrice
donne, sesso e pornografia
cst, torino
1988, gen m 3053

499 goldstein m. j. kant h. s. hartmann j.j.
pornografia e comportamento sessuale deviante
giuffré
1978, n coll 1099-4

2323 gorsen peter
la dimensione oscena
tattilo
1973, k 8485

2299 grossini giancarlo
i 120 film di sodoma
laterza
1982, l coll 1435-9

2326 grossini giancarlo
cinema e follia
dedalo
1984, l coll 1435-17

2296 hide h. montgomery
storia della pornografia
torino
1970

2343 kaufmann erika
perchE' il maschio firma il corpo della donna
1981

2316 khuthinsky b.
pornografia e crimine in danimarca
sugarCo
1971, l 9635

2314 kronhausen p.e.
pornografia e legge
torino
1976, h 6069

2304 lovelace linda (boreman linda)
gił nella mia gola
1975

2359 lovelace linda (boreman linda) con mc grady m.
ordeal
lyle stuart, secaucus, new jersey
1986

2325 lovelace linda (boreman l.) with mc grady mike
out of bondage
lyle stuart, secaucus, new jersey
1986, gen n 891

330 mc cumber david
vietato ai minori la tragica storia dei fratelli mitchell, i re delcinema
porno americano
sperling & kupfer
1994

2501 mcgahern john
il pornografo
einaudi
1994

2302 mereghetti paolo
breve storia del cinema porno in enciclopedia europea
garzanti

2315 reich wilhelm
la rivoluzione sessuale
feltrinelli
1969

2297 romano giacchetti
porno power pornografia e società capitalistica
il mulino
1971

2295 salotti marco
lo schermo impuro il cinema pornografico dalla clandestinitý alle luci rosse
editori del grifo
1982

2324 sontag susan
interpretazioni tendenziose
einaudi
1975, m coll 19-551

2322 stella renato
l'osceno di massa sociologia della comunicazione pornografica
angeli
1991, gen l 7846

1575 stoller r. j.
il porno miti per il XX secolo
feltrinelli
1993

2318 surace stefano
i padrini della pornografia e il delitto pecorelli
la parola
1979, l 12999

2956 talese gay
la donna d'altri
mondadori
1980



ATTENZIONE!
Questo testo è tutelato dalle norme sul diritto d'autore.
L'autore autorizza solo la diffusione gratuita dell'opera presso gli utenti della banca dati e l'utilizzo della stessa nell'ambito esclusivo delle attività interne al circolo.
L'autore pertanto mantiene il diritto esclusivo di utilizzazione economica dell'opera in ogni forma e modo, originale o derivato.